Biblioteca “Luciana Schleifer”

La Biblioteca del Liceo Classico-Linguistico Statale “Francesco Petrarca” di Trieste, è intitolata alla memoria della professoressa Luciana Schleifer, che negli anni Settanta fortemente la volle e la sistemò secondo i corretti criteri biblioteconomici ad iniziare dal fondo iniziale costituito dalla raccolta del precedente Liceo Femminile. Negli anni si è ampliata sia attraverso alcuni acquisti mirati, sia grazie alle numerose donazioni ricevute, (ad es. la Donazione Pesante, Scabbia o Adami), fino a consistere, attualmente, a oltre 21.000 volumi, che sono collocati seguendo la Classificazione Decimale Dewey.

Gli ambienti della biblioteca sono situati al pianterreno della sede centrale della scuola, mentre nella succursale è stato approntato un Punto Lettura (al momento ad uso esclusivamente interno) che risponde di preferenza alle esigenze del Biennio inferiore.

La biblioteca è a carattere universale, ma con una forte propensione per le materie umanistiche: prevalgono infatti le sezioni dedicate alle letterature in lingue classiche e moderne, alla storia e alla filosofia.

Le accessioni che incrementano le raccolte provengono per lo più dalle donazioni e dai lasciti, ma è prevista la possibilità di segnalare dei “desiderata” per l’acquisto.

Le attività di catalogazione e gestione delle raccolte e dei servizi sono sempre state assicurate nel corso degli anni da docenti della scuola che vi si sono dedicati con passione e competenza.

Ricordiamo a proposito il generoso lavoro delle prof.sse Becci, Bernobini e Birsa, venute a mancare negli scorsi anni, e delle prof.sse Chiricò e Nordio, che ancora in tempi recenti hanno prestato il loro servizio volontario.

Con l’adesione ad Servizio Bibliotecario Nazionale (Polo/TSA) nel 2016 (e nel 2017 al Sistema Bibliotecario Giuliano) è stata attivata anche la catalogazione partecipata in rete.

 

SERVIZI

Consultazione e prestito

Presso la biblioteca, dotata di Regolamento, sono attivi i servizi di  consultazione e del prestito, che sono rivolti alla popolazione della scuola, ma anche al territorio: sono ammessi gli utenti esterni, che possono avvalersi del prestito, utilizzando sempre le modalità, con cui risultano già iscritti al sistema del Polo (la tessera di Polo o il codice fiscale): nella nostra biblioteca è infatti prevista, nel loro caso, la sola abilitazione.

E’ possibile fare richiesta di DD ed in certa misura anche di ILL (supporto ricerca)

Periodi di apertura e orari

I tempi e le modalità di funzionamento della biblioteca risentono fortemente dei caratteri tipicamente “scolastici” dell’organizzazione: l’orario di apertura può mutare di anno in anno, mentre i periodi di chiusura seguono le attività e le modalità della scuola, oltreché il calendario scolastico (es.: chiusure natalizie e pasquali).

Per qualsiasi dubbio, è consigliabile contattare via e-mail la docente incaricata, (prof. Gabriella Parodi: gabriella.parodi@liceopetrarcats.it )

Cataloghi

Le raccolte sono state quasi interamente catalogate in passato in formato cartaceo (schedario per autori/titoli e sistematico), e successivamente informatizzate con il programma Bibliowin 4.0, in seguito abbandonato, che però non prevedeva né forme di ricerca amichevoli e funzionali per l’utenza, né la gestione e fruibilità in rete.

Con l’adesione ad Servizio Bibliotecario Nazionale nel 2016 (e nel 2017 al Sistema Bibliotecario Giuliano) è stata attivata anche la catalogazione partecipata in rete (programma di gestione/catalogazione SEBINA per SBN), cui si dedicano annualmente tempo e risorse soprattutto nel recupero del pregresso, con i fondi storici e via via delle sezioni documentarie che meglio esprimono il carattere del nostro Liceo.

Per consultare il catalogo on-line della Biblioteca Schleifer vedi: Catalogo del Polo SBN del Friuli Venezia Giulia

PROGETTI

Il progetto scolastico per la biblioteca è inserito nel Piano dell’Offerta Formativa Triennale che prevede oltre al ripristino dei servizi di base, anche l’adeguamento delle raccolte e del catalogo alla funzionalità della rete, che consente una fruibilità più consona ai tempi che viviamo ed una giusta visibilità del patrimonio posseduto dalla scuola.

Sono previste attività di promozione della lettura e del libro (ad es.: “Leggiamo 0-18”) e laboratori di ricerca rivolti alle classi dell’Istituto con i loro docenti

Gli studenti sono direttamente coinvolti nella gestione concreta della biblioteca: nei periodi di apertura scolastica collaborano con i docenti dedicati alle attività di base, potendo così accedere anche all’attribuzione del credito scolastico.

La biblioteca offre agli studenti anche progettazioni collegate all’alternanza scuola/lavoro (PCTO) previste dalla normativa scolastica.

Nella logica sempre più avvertita della opportunità di “far rete” con altre istituzioni bibliotecarie, dal 2016 la biblioteca aderisce al Servizio Bibliotecario Nazionale a cura dell’Università degli studi di Trieste) e dal 2017 al Sistema Bibliotecario Giuliano a cura del Comune di Trieste, con le quali condivide scelte e progetti comuni.